PERCHÉ ACQUISTARE DIAMANTI?

Il diamante è un bene reale il cui acquisto è legato soprattutto alle emozioni che sa suscitare; un fascino che attraversa il tempo senza esserne scalfito.

Un’altra componente fondamentale è la fiducia che il cliente ripone nel venditore, che deve assicurare una trasparente certificazione delle caratteristiche del prodotto, oltre alla garanzia di legittimità di origine.

Diamond Love Bond vende solo diamanti naturali di Colore D-E-F, Purezza FL/IF, Qualità Triplo Excellent, Fluorescenza Assente e certificati dal GIA, Gemological Institute of America. Sono rigettati diamanti BGM, surface graining, provenienza Marange e inverse stone.

Solo l’1,11% dei diamanti tagliati a gemma corrisponde a questi requisiti.

LA PIRAMIDE DELLA RARITA'

Dal punto di vista tecnico, il diamante non è un prodotto finanziario, non è quindi corretto parlare di rendimento. È un prodotto sottoposto a oscillazioni di prezzo il cui valore può non restare inalterato nel tempo e anche subire significative riduzioni. La liquidità non è regolamentata, basandosi semplicemente sull’incontro tra la domanda e l’offerta ai vari livelli della filiera.

L’operazione di acquisto avviene secondo le normative previste dalla legge sulla privacy. Il diamante è un bene di consumo soggetto ad IVA che in Italia è attualmente del 22%. Informazioni più dettagliate sul prodotto, sui prezzi di acquisto e sul valore delle singole componenti del prezzo (valore della pietra come da listino Diamond Love Bond e dei servizi accessori offerti), sono disponibili nell’informativa precontrattuale.

Informazioni sul prodotto e rischi

  • 1.1 Prodotto

Diamond Love Bond propone solamente diamanti naturali, della più elevata qualità, certificati GIA – Gemological Institute of America. Sono disponibili diamanti naturali anche con doppio certificato Rapaport RDC™  o IIDGR di De Beers, ad un costo aggiuntivo più specificamente identificato nel listino prezzi.

La selezione di Diamond Love Bond per la propria clientela riguarda una quota minima della disponibilità mondiale di diamanti naturali di tutte le qualità compresi tra 0.30 e 2.30 ct. Diamond Love Bond infatti propone esclusivamente diamanti di Caratura da 0.30 ct. a 2.30 ct. con caratteristiche di Colore D-E-F da 0.30 ct. a 0.99 ct. Da 1.00 ct. a 2.30 ct. solo Colore D.

Per la Purezza Diamond Love Bond seleziona solo diamanti FL (Flawless) e IF (Internally Flawless).

Per la Qualità di Taglio seleziona esclusivamente Triplo Excellent (ovvero con gradazione Excellent per ognuno dei tre parametri Cut, Polish, Symmetry).

Per la Fluorescenza seleziona esclusivamente None (Assente).

Sono rigettati diamanti naturali che pur con le caratteristiche di certificato sopra descritte risultino: BGM (Hue and Tone: Brownish, Greenish, Milky), Surface Graining, Provenienza Marange.

Per diamanti naturali Triplo Excellent che risultino Inverse Stone (ovvero misura % della tavola superiore alla misura % della profondità), viene applicato uno sconto pari al 5% sul prezzo di listino.

Su specifiche richieste da parte dei clienti, sono disponibili rari Diamanti Natural  Fancy Color e diamanti naturali Colorless, di condizioni differenti dallo standard di base proposto da Diamond Love Bond. Per avere maggiori informazioni riguardo a disponibilità e prezzi, si prega di rivolgersi all’indirizzo segreteria@diamondlovebond.it, senza che ciò comporti alcun impegno all’acquisto per il Cliente.

I Diamanti naturali di Diamond Love Bond rispettano le risoluzioni dell’ONU che vietano la commercializzazione di pietre provenienti da Paesi coinvolti in avvenimenti bellici e di terrorismo. Diamond Love Bond vende esclusivamente diamanti che dispongano di dichiarazione di legittimità di origine e dichiarazione “Child Labor Free” e “Conflict Free”.

  • 1.2 Rischi

Dal punto di vista tecnico, il diamante non è un prodotto finanziario, non è quindi corretto parlare di rendimento. Il prezzo dei diamanti naturali è soggetto ad oscillazioni tali da non poter fornire certezza che l’attuale valore del diamante possa restare inalterato nel tempo. Inoltre, i diamanti possono non essere agevolmente liquidabili. I diamanti naturali sono potenzialmente soggetti ad oscillazioni di prezzo. I principali fattori di tali oscillazioni sono:

i)      andamento mondiale del mercato del diamante come commodity, in particolare per la quota rappresentata dalla qualità destinata all’uso di gemme preziose;

ii)     variazione dei tassi di cambio: la valuta di riferimento dei diamanti è il Dollaro USA;

iii)    rischio di cambiamento del regime fiscale applicabile alla vendita dei diamanti naturali;

iv)     volumi di materia prima immessa sul mercato: reperimento di nuovi giacimenti destinati all’estrazione e politiche commerciali degli estrattori;

v)      politiche commerciali dei trasformatori (taglierie) e degli operatori ai vari livelli della filiera;

vi)     politiche di embargo verso Paesi produttori;

vii)    imposizione di dazi doganali per cambio delle politiche internazionali sul commercio tra gli Stati;

viii)   cambiamenti delle abitudini di acquisto da parte dei consumatori di gioielleria e beni preziosi ed evoluzione del mercato dei diamanti sintetici;

ix)     eventi socio economici estremi, conflitti armati, catastrofi ambientali.

Può essere difficile per il Consumatore realizzare la vendita del diamante in tempi rapidi rispetto al momento in cui si adotta la decisione di vendere. È possibile, quindi, che si verifichi un allungamento dei tempi di vendita e che il Consumatore che intenda realizzare in tempi brevi possa dover vendere a un prezzo sensibilmente inferiore rispetto a quello di acquisto. Attualmente Diamond Love Bond vende diamanti in via prevalente, attraverso il canale bancario. Vi può essere il rischio che una modifica della regolamentazione bancaria possa rendere più gravosa e complessa la procedura di vendita dei diamanti.

L’operazione di acquisto avviene secondo le normative previste dalla legge sulla privacy. Il diamante è un bene di consumo soggetto ad IVA che in Italia è attualmente del 22%. Informazioni più dettagliate sul prodotto, sui prezzi di acquisto e sul valore delle singole componenti del prezzo (valore della pietra come da listino Diamond Love Bond e dei servizi accessori offerti), sono disponibili sul presente sito alla pagina “prezzi” e nell’informativa precontrattuale.

  • 1.3 Indici di riferimento

Nel mercato dei diamanti naturali vi sono due indici di prezzo all’ingrosso, non regolamentati, noti a livello internazionale: il listino Rapaport Diamond Report Round (PEAR per tutti i tagli non rotondo brillante) e il listino IDEX DPR (Diamond Price Report) Round (Fancy Cuts per tutti i tagli non rotondo brillante).

Esiste inoltre un indice denominato IDEX DRB Diamond Retail Benchmark che fa riferimento principalmente alle vendite al dettaglio nel mercato USA.

I suddetti listini non sono comprensivi di IVA e costi di trasporto e assicurazione.

Non esiste al momento un listino di riferimento per il mercato Europeo, che sia ampiamente riconosciuto, per i prezzi al dettaglio praticati per diamanti naturali certificati.